Ricerca Avanzata

€ 0 a € 2.000.000

Abbiamo trovato 0 risultati. Vedi i risultati
Ricerca Avanzata

€ 0 a € 2.000.000

abbiamo trovato 0 risultati
I tuoi risultati di ricerca

Legge europea 2018 e agenti immobiliari

Pubblicato da Marco Trezzi sopra 23/04/2019
| News
| 0

Approvazione della norma che modifica le incompatibilità per chi svolge la professione di agente immobiliare, escludendo dall’esercizio della stessa i dipendenti di istituti bancari, finanziari, assicurativi, di enti pubblici o privati e le professioni intellettuali in situazioni di conflitto di interesse con l’attività di mediazione.

Il disegno di legge europea 2018, licenziato dal Consiglio dei Ministri il 6 settembre 2018, è stato approvato Senato il  5 dicembre 2018, poi dalla Camera dei Deputati il 12 marzo 2019. E’ tornato all’esame del Senato per il via libera definitivo ed è stato approvato dal il 16 aprile 2019.

Il testo.

La Camera ha approvato la legge europea 2018 sull‘incompatibilità professionale per l’agente immobiliare che contiene importanti novità per il mediatore immobiliare.

L’obiettivo della legge europea 2018 è quella di raggiungere l’adeguamento periodico dell’ordinamento nazionale a quello europeo con l’introduzione di disposizioni modificative o abrogative di norme statali destinate a risolvere contenziosi aperti con l’Europa. Tra le novità ve ne sono alcune che riguardano anche l’incompatibilità professionale per gli agenti immobiliari. 

La legge contiene un ampliamento delle competenze in capo agli agenti immobiliari, che potranno occuparsi di tutte quelle attività afferenti alla vendita di un immobile, dalla gestione delle pulizie al ricambio della biancheria negli affitti brevi fino all’amministrazione di condominio o la consulenza in tema di mutui.

Viene introdotta una stretta su tutte quelle professioni diverse dall’agente immobiliare, ma “afferenti allo stesso settore merceologico”, come architetti, ingegneri, avvocati e commercialisti esperti di valutazioni immobiliari. Prevista anche l’incompatibilità per dipendenti di banche e assicurazioni.

Per maggiori informazioni:

www.politicheeuropee.gov.it

www.ilsole24ore.com

www.idealista.it

 

lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Confronta gli elenchi

× Come possiamo aiutarti?